l’Ospedale di Caprarola

Post facebook di Adalberto Morganti

BREVE STORIA.
L’Edificio risale al XVI° secolo.
Le notizie riportate sono in gran parte desunte dalla pubblicazione del nostro storico Luciano Passini e da alcuni miei ricordi di periodi più o meno recenti riesumati dalla ormai vecchia ed instabile memoria.

Cita l’amico Passini:
“L’edificio fu costruito tra il 1495 ed il 1497 per iniziativa della Confraternita della Croce e Disciplina sul luogo ove si trovava una chiesetta dedicata a S.Giovanni Evangelista pertanto anche l’ospedale fu dedicato al Santo. Si componeva di uno stanzone al Piano terra per gli uomini ed uno al primo piano per le donne ed un piccolo Oratorio. Era provvisto di due cappellani per l’assistenza religiosa,di un medico chirurgo di un infermiere per gli uomini ed una infermiera per le donne”. Rimase attivo come Ospedale fino agli anni 70 quando passò sotto il controllo del Comune di Caprarola e divenne un centro di riabilitazione per inabili. Dal 1990 ,dopo un’ottima opera di restauro, venne impiegato a Casa di Riposo per anziani,utilizzo che ancora a tutt’oggi esiste.
E’ una storia molto riassuntiva perché particolareggiarla richiederebbe molte pagine.
Per chi fosse curioso di conoscere più a fondo i vari periodi con particolari interessanti, può trovarli qui.
Di fotografie, riguardanti anche personaggi famosi, ce ne sono abbastanza. Fu oggetto della visita anche di Donna I da Einaudi nel periodo della sua residenza estiva in Caprarola (1948-1955) e che non potevo al termine delle presentazioni fotografiche non riportarla in compagnia di un altro mito di allora, il dott.Felice Cupini.
Nelle altre fotografie l’edificio in vari periodi.

Questo slideshow richiede JavaScript.